Chi siamo

Rodaviva è un'Associazione culturale dedicata in particolare ad artisti - compositori, esecutori

poeti e sognatori -, famiglie ed educatori. Opera come editrice musicale indipendente e ricca di

proposte sempre nuove, per rispondere alla domanda di musica non condizionata dai massmedia

e dallo star-system: non per l'intrattenimento in sé, ma per rallegrare, stimolare,

informare.

È una ruota in movimento, un'officina creativa.

Cosa abbiamo a cuore

CREARE

Continuiamo a creare album, testi, spartiti, video, compilations, seguendo l'ispirazione e anche

le richieste degli utenti: genitori, bambini, ragazzi, cori, musicisti, insegnanti.

Accettiamo suggerimenti da tutti, desiderosi di realizzare quanto ci convince e... quando ci è

possibile.

Certi che ci sarà sempre bisogno di bella musica e di belle storie, le cerchiamo nel presente e

nel passato. Ci piace ridare voce a canti belli e dimenticati, ma anche valorizzare nuovi autori

meritevoli, che non saprebbero auto-promuoversi.

 

DIFFONDERE

Abbiamo scelto di utilizzare il web e rendere disponibili quanto più possibile i nostri prodotti:

così siamo passati da dischi e spartiti a mp3 & pdf !

Ma è cambiato solo il formato, non la qualità della proposta.

Il pubblico oggi fruisce della musica sempre più attraverso internet: per questo abbiamo

contattato le maggiori piattaforme, sia di vendita sia di ascolto on line.

Abbiamo creato vari canali per i video su YouTube e caricato ebook su Amazon.

La produzione di testi, CD e DVD continuerà, limitata però ad alcuni prodotti cult, mentre parte

dei prodotti esistenti sarà ad esaurimento. L'intera produzione sarà sempre reperibile in formato

digitale.

Questo processo di trasformazione sarà agevolato da promozioni e abbinamenti vantaggiosi.

Chiunque sia affezionato ai vecchi prodotti “solidi”

Come è nata Rodaviva

Le idee nascono all'improvviso, ma hanno una gestazione lunga.

Anni '70:

Diversi artisti manifestano la volontà di diffondere la propria musica senza sottoporsi ai riti del

mondo dello spettacolo, alle richieste delle case discografiche, alle mode diffuse dai massmedia.

Si ritrovano a convegno a Rimini nell'estate del '76 e nuovamente nell'estate del '77. Si

scambiano idee, esperienze, suggerimenti. Fra loro ci sono professionisti e dilettanti, giovani e

meno giovani: scrittori, attori, giornalisti, cantanti, gruppi teatrali, gruppi vocali e strumentali,

cantautori, registi, scrittori...

Nascono liberi legami di amicizia operativa, che si manifesta in molte forme, riassunte allora nel

termine “espressività”.

Anni '80:

Nel 1985 nasce una prima cooperativa di produzione musicale, formata da artisti e

collaboratori: il CERCHIO D'ORO, che realizza molti progetti, dalla collana COMPAGNIA ai

GREGORIANI E LAUDE; dalla nuova favola in musica IL DRAGO VECCHIO o la classica

PINOCCHIO, ai FRIZZI E LAZZI di Angelo Casali...

La produzione è sempre frutto di ricerca, contatti ed esperienze, ascolto degli artisti ma anche

delle richieste che provengono dal pubblico: ad esempio, il mondo della scuola, le associazioni

giovanili, le compagnie teatrali emergenti, i gruppi musicali.

Anni '90:

Per consolidare l'esperienza di libertà e autonomia, ed anche per difendere l'originalità delle

proprie creazioni, i musicisti decidono di creare una vera e propria Editrice Musicale, nei locali

messi a disposizione a Rimini dal violinista Valter Valmaggi e dalla moglie Liana Bonifazi: un

appartamentoo ed una ex-palestrea di danza, dove allestiscono una grande sala di

registrazione, uno studio per l'editing e gli uffici per RODAVIVA Edizioni Musicali, iscritta alla

SIAE e subito operativa con i primi CD realizzati gratuitamente a favore di AVSI

(organizzazione di volontariato diffusa in tutto il mondo).

In nome della nuova casa editrice musicale è mutuato dalla canzone “Roda viva” (ruota viva)

del cantautore brasiliano Chico Buarque: una ruota in movimento, un caleidoscopio di idee ed

esperienze da condividere.

Anni 2000:

Sull'onda dell'entusiasmo, prende forma il catalogo, con tanti artisti disposti ad interagire.

Per il Cherubino Flute Ensemble - un complesso flautistico di grande levatura - sette

compositori scrivono altrettanti brani originali, registrati nel CD “Il vento, le vele” ( fra questi

Enrico Intra, Roberto Andreoni, Enzo Bocciero e, d'oltreoceano, J.Gabriel Segade).

Un vivace ensemble vocale-strumentale, intitolatosi proprio “Rodaviva”, registra i brani migliori

dei propri concerti, e la stessa cosa farà il prestigioso coro Millennium; la cantante spagnola

Manoli Ramírez de Arellano registra il suo primo disco, “Virgen Madre”.

Via via si arriva a produrre, in un solo anno, 7 CD, fra cui una compilation di canti per bambini

scelti dalla fortunata collana “Compagnia” del Cerchio d'Oro.

In modi diversi, tutti gli artisti di questi inizi che erano legati alla figura di Enzo Piccinini, giovane

medico scomparso nel '99, desideravano dedicargli un'opera, e ogni gruppo metteva da parte

un brano inciso esclusivamente per lui.

Il primo CD ad essere terminato e pubblicato fu proprio “QUELL'IMPETO DI VITA – Canti per

un amico” (RV 001), con le canzoni dedicate o addirittura scritte appositamente per Enzo (“El

mar”, Se non ci fosse la luna”...).

Da questo dinamico inizio, nel corso degli anni sono stati realizzati oltre cento prodotti musicali

(anche in forme nuove quali le chiavette USB, i DVD e i cofanetti) accompagnati dai relativi

spartiti, da copioni per recite, dalle basi e dai video per l'apprendimento e il karaoke...

Molto di questo materiale è già sulle piattaforme digitali internazionali, dalle quali è possibile

scaricare la musica in tempo reale. Lo stesso vale per spartiti ed ebook, che consentono di

soddisfare le richieste che provengono da tutto il mondo.

Anche i numerosi video collocati nei canali di YouTube di Rodaviva consentono di raggiungere

un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo, con circa 5000 contatti giornalieri.

E su Facebook, nella pagina RODAVIVA EDIZIONI, è possibile essere sempre aggiornati

sull'attività in corso.