L'ALBERO DI NATALE (Marina Zaoli)

 

Il bosco è fitto, umido e cupo:

si senton gufi, civette ed un lupo.

Dormono gli alberi sotto la neve

che li ricopre con un manto greve:

ci sono larici, pini ed abeti

e poi cespugli, mirtilli ed aneti.

In mezzo agli altri c’è un piccolo abete

che è proprio stanco di freddo e di quiete,

e che vorrebbe un pochino giocare…

però purtroppo non sa come fare.

Ma risvegliandosi questa mattina,

ecco che sente lì, sulla collina,

risa di bimbi e un vociare tra i rami,

piccoli passi, poi corse e richiami…

e poi guardando là sotto, più in basso,

riesce a vedere chi fa tanto chiasso:

sono dei bimbi che han tanta allegria

e che lui spera non vadano via!

 

Ma cosa sono venuti a cercare,

cosa nel bosco voglion trovare?

Ebbene sì, cercan proprio un abete,

per far le feste a Natale più liete:

cercano un albero un po’ piccolino

che possa stare vicino al camino,

per render tutto davvero speciale,

se passerà di lì Babbo Natale;

per render tutto davvero stupendo

se sta Gesù, nella culla dormendo.

 

“Prendete me! - chiama il piccolo abete –

e certamente non vi pentirete!

Prendete me, per favore, bambini,

vi reggerò mille e mille lumini,

l’intera notte starò lì a vegliare

e i vostri doni potrete trovare:

dentro ai pacchetti coi lucidi fiocchi

ci saran tanti stupendi balocchi!”

 

Ed i bambini, cammina, cammina,

ecco che arrivano sulla collina

e devon proprio, per forza, notare

quell’alberello che sembra chiamare.

“Guarda, ti piace? Mi sembra il più bello!”

“Certo, hai ragione, prendiam proprio quello!”

Scavano intorno, per bene, i bambini,

per non sciupar le radici più fini,

non stringon troppo, mai, con le mani,

in modo che non si spezzino i rami,

e senza fargli nemmeno un po’ male

ecco lo addobban per questo Natale!

 

Ed ora l’albero è pieno di palle,

che sono rosse, dorate, blu e gialle,

è ricoperto di luci e ghirlande

e già si sente il più bello e il più grande!

E può veder la Befana passare

e tanti doni ai bambini portare

ed anche Babbo Natale e le renne

con il suo sacco ricolmo di strenne,

e può vedere il Bambino Gesù

e gli angioletti che cantan lassù.

 

Ma le vacanze ora sono passate

e le giornate di scuola iniziate.

Per lui potrebbe esser triste il momento…

e invece l’albero è ancora contento,

perché, seppur sian finite le feste,

senza né lagne e nemmeno proteste,

certo nessuno lo vuol buttar via…

anzi, si trova una nuova magia

di cui convinto è qualunque bambino:

piantare l’albero giù, nel giardino!

Or tutti quanti son pronti a scavare:

anche il più piccolo vuole aiutare.

Così anche quando l’inverno è passato,

l’abete è là, folto e verde nel prato:

sopra i suoi rami ci son gli uccellini,

intorno giocano allegri i bambini!

E il nostro abete, anche in questo momento,

ride con loro, è felice e contento;

non dubitando nemmeno un istante,

si sente utile ancora e importante!

GUARDA IL VIDEO!

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI NATALIZI PER BAMBINI:

compagnia 3 - canti di natale

BRANI: 1. PROFEZIA 2. IN CAMMINO 3. QUANDO E' NATO IL BIMBO 4. NINNA NANNA A GESU'  5. LA LEGGENDA DEL LUPINO 6. GLORIA IN CIELO 7. VENITE A BETLEMME 8. E' NATO, ALLELUIA 9. TU SEI VENUTO DAL BUIO 10. GRIDAL

 

VAI AL PRODOTTO


100 Canti di Natale

UNA MINIERA DI CANTI NATALIZI CLASSICI, POPOLARI E INTERNAZIONALI.

Cento (100) canti per il Natale, tutti dedicati all'evento che stupisce il mondo: dall'antica profezia biblica sino alla nascita di Gesù nella grotta di Betlemme; dall’accorrere dei pastori all’arrivo del Magi. Cronaca, preghiera, contemplazione. Canti d'autore e canti popolari, tradizionali o appena nati, in tante lingue...

 

VAI AL PRODOTTO


ninna nanna a Gesù

Canzoni di Natale dalla tradizione europea e dai paesi dell’America Latina, per ritrovare la vera storia della nascita di Gesù. Alcuni canti si presentano in duplice versione, in lingua italiana e spagnola, per consentire la comprensione del testo senza perdere la freschezza dell’originale.

 

VAI AL PRODOTTO

SCOPRI TANTI ALTRI PRODOTTI SUL NATALE! CLICCA QUI



 

© Copiright Rodaviva Ed. Mus.

I testi delle canzoni per bambini contenuti nelle pagine sono di proprietà dei rispettivi Autori o Editori.

Ne è consentito l'utilizzo per il solo uso personale.

#testo #canzoni #bambini #originale #baleniera